GOLE BASSE – PERCORSO LUNGO

Salti, tuffi e calate tra le cascate.

Un perfetto mix tra sport acquatico, avventura ed alpinismo!

DIFFICOLTA’

DURATA

3 ore e mezzo

ETA’ MINIMA

14 anni

COSTO

35€

Gole intermedie: un’avventura da giochi d’acqua senza frontiere

Geograficamente poste a metà strada tra le Gole Alte e quelle Basse, le Gole Intermedie presentano un percorso di difficoltà medio-alta per via delle peculiarità tecniche da affrontare durante il percorso, ragion per cui è l’itinerario ideale per gli escursionisti più allenati e ambiziosi. Si tratta di un percorso lungo e faticoso dove non mancheranno però emozioni e divertimento, il tutto all’insegna del brivido.

Gole intermedie: un’avventura da giochi d’acqua senza frontiere

Geograficamente poste a metà strada tra le Gole Alte e quelle Basse, le Gole Intermedie presentano un percorso di difficoltà medio-alta per via delle peculiarità tecniche da affrontare durante il percorso, ragion per cui è l’itinerario ideale per gli escursionisti più allenati e ambiziosi. Si tratta di un percorso lungo e faticoso dove non mancheranno però emozioni e divertimento, il tutto all’insegna del brivido.

NON MANCARE Prenota subito la tua avventura

Contattaci e ti daremo tutte le informazioni necessarie

PRENOTA ORA
gole_basse_del_raganello
gole_basse_del_raganello
Gole_intermedie_del_raganello

Itinerario

Si accede al canyon percorrendo il panoramico sentiero degli Oleandri in corrispondenza dell’Ostello della Gioventù di Civita, un sentiero che taglia trasversalmente il massiccio roccioso sovrastante la gola giungendo fino al Banco degli Oleandri e da qui al letto del torrente fino al Ponte del Diavolo, inglobando in parte il percorso delle Gole Basse. Lungo la discesa ci si immergerà in vari momenti nel torrente e si assisterà ai giochi e spruzzi d’acqua più entusiasmanti e divertenti che animano il parco. Lungo il cammino infatti s’incontreranno una raffica di cascate alte anche fino a sei metri e ci sarà modo di osservare le lunghe planate dei grifoni che nidificano sulla Timpa del Demanio, con la loro apertura alare di ben 2 metri..

Itinerario

Si accede al canyon percorrendo il panoramico sentiero degli Oleandri in corrispondenza dell’Ostello della Gioventù di Civita, un sentiero che taglia trasversalmente il massiccio roccioso sovrastante la gola giungendo fino al Banco degli Oleandri e da qui al letto del torrente fino al Ponte del Diavolo, inglobando in parte il percorso delle Gole Basse. Lungo la discesa ci si immergerà in vari momenti nel torrente e si assisterà ai giochi e spruzzi d’acqua più entusiasmanti e divertenti che animano il parco. Lungo il cammino infatti s’incontreranno una raffica di cascate alte anche fino a sei metri e ci sarà modo di osservare le lunghe planate dei grifoni che nidificano sulla Timpa del Demanio, con la loro apertura alare di ben 2 metri..

SCOPRI ANCHE
gole_basse_del_raganello
gole del raganello - gole alte